bioGRAFIA | claudia pandolfi

Claudia Pandolfi - Federica Di Stolfo (11)

Attrice cinematografica, televisiva e teatrale, Claudia Pandolfi ha recitato per alcuni dei più noti registi italiani come Paolo Virzì (Ovosodo e La prima cosa bella), Cristina Comencini (Quando la notte), Enzo Monteleone (Due partite), Luca Lucini (Solo un padre e Amore, bugie e calcetto), Riccardo Milani (Auguri professore), Guido Chiesa (Lavorare con lentezza) e Michele Placido (Le amiche del cuore). Nel corso della sua carriera, iniziata nei primi anni ’90, ha ricevuto il Premio Anna Magnani come migliore attrice protagonista al Film Festival di Bari per Quando la notte, due nomination ai David di Donatello e ai Nastri d’Argento come Miglior attrice non protagonista per Cosmonauta di Susanna Nicchiarelli e La prima cosa bella di Paolo Virzì e un’ulteriore nomination ai Nastri d’Argento come Migliore attrice non protagonista per Due partite di Enzo Monteleone.

In televisione, Claudia Pandolfi ha raggiunto la notorietà con la sitcom “Un medico in famiglia”. È stata poi protagonista nella serie “Distretto di polizia”, “I liceali” e nel film tv “Nassiryia - per non dimenticare” di Michele Soavi.

A teatro, ha recitato a fianco di Michele Placido in “Io e mia figlia” per la regia di Renato Giordano.

 

Talent Profile